la galleria Giardini finalmente aperta

La svolta tanto attesa si è finalmente concretizzata. Da ieri è tornata finalmente disponibile all’utenza la galleria Giardini lungo l’autostrada A18 Messina-Catania. Nell’occasione sul posto si è recato l’assessore Marco Falcone per un sopralluogo. I lavori in origine sarebbero dovuti durare due mesi e mezzo (75 giorni) e invece, la vicenda è andata ben diversamente e alla fine, si è dovuto aspettare quasi un anno per riavere a disposizione, utilizzabile e percorribile in condizioni ottimali, il tratto dove sin qui è rimasto attivo l’assai insidioso doppio senso che ha provocato non pochi incidenti e rallentamenti.

Restrizione da brividi. Il doppio senso, e relativo restringimento della carreggiata, in alcuni casi aveva persino spinto alcuni automobilisti a percorrere le strade secondarie pur di non imbattersi in quel tratto di autostrada e per evitare di trovarsi, in particolare, a contatto con il flusso dei camion e mezzi pesanti che rappresentano talvolta una presenza “ingombrante” e alla quale dover fare molta attenzione.

Il calvario dei lavori. La galleria era stata chiusa, sul lato mare, a seguito della caduta di alcuni calcinacci e il cantiere avviato ad aprile si sarebbe dovuto concludere poi nel luglio 2019 ma la Regione Sicilia, riscontrando alcune inadempienze da parte della ditta incaricata e quindi i ritardi nella conclusione delle opere, decise di disporre la rescissione del contratto, affidando – a conclusione di una nuova procedura d’appalto – i lavori ad una nuova impresa. La ditta che ha ora ultimato tutti gli interventi ha rimosso alcune ulteriori criticità e ha portato a compimento tutto ciò che occorreva fare per restituire al transito in sicurezza la galleria Giardini. Nei giorni scorsi l’assessore regionale Marco Falcone aveva effettuato un sopralluogo e si era detto ottimista sulla riapertura della galleria Giardini entro il 10 marzo, e ora anche in leggero anticipo su quella previsione è diventato realtà il momento del ritorno alla normalità, che veniva atteso e invocato a gran voce da tanti utenti.

“Ce l’abbiamo fatta”. “Abbiamo riaperto la galleria Giardini – evidenzia l’assessore Falcone -. Quest’opera ci ha fatto penare, lo sapete tutti, ma finalmente ce l’abbiamo fatta. Intanto cresce ogni giorno il numero di cantieri sbloccati o avviati dal Governo Musumeci sull’A18: abbiamo preso visione anche dei lavori di risanamento delle due gallerie Guidomandri a Scaletta Zanclea, un cantiere complesso e ben organizzato. Stiamo lavorando come non si vedeva da tanto tempo per dare sicurezza e decoro all’autostrada Messina-Catania, una delle più importanti di Sicilia”.

© Riproduzione Riservata

Commenti