Italo Mennella e Mario Bolognari

Taormina. Svolta in arrivo sull’imposta di soggiorno. Il presidente dell’Associazione Albergatori di Taormina, Italo Mennella, interviene infatti sul tema dopo un incontro informale con il sindaco Mario Bolognari. Dal summit tra il responsabile dell’industria dell’ospitalità e il primo cittadino, in sostanza, è emersa una comunione di intenti e di visioni per arrivare ad un accordo definitivo sul nuovo regolamento dell’imposta. Viene così accantonata dagli albergatori l’ipotesi di un ricorso alla Corte dei Conti, a questo punto considerato “un’ipotesi assolutamente remota”.

Turismo e sviluppo del territorio. “Alle porte ormai del mese di marzo – spiega Mennella -, riteniamo sia arrivato il momento di raggiungere un’intesa definitiva sul nuovo regolamento dell’imposta di soggiorno. Se ne parla ormai da un anno, da quando era ancora in carica l’allora assessore Caltabiano. E’ una questione sulla quale si sono dette tante cose ma occorre arrivare ad una convergenza d’intenti. Noi non siamo contrari all’ipotesi di limitati aumenti se questi potranno poi risultare utili al turismo e alla promozione e quindi allo sviluppo del territorio. E’ necessaria un’azione di revisione ed aggiornamento del regolamento dell’imposta, purché tuttavia essa venga utilizzata come da finalità istitutive contenute nella deliberazione di Consiglio Comunale n. 80 del 06/11/2012. Non siamo d’accordo con l’utilizzo dell’imposta che è stato fatto sin qui dal Comune di Taormina, sin da quando nel 2013 tale imposta è stata posta in vigore”.

Verso una soluzione risolutiva. “Pertanto, auspichiamo una concertazione finale che determini il raggiungimento di una soluzione risolutiva, consentendo l’impiego di una parte adeguata dei proventi dell’imposta di soggiorno per il turismo e la promozione del territorio. Confidiamo nella sensibilità della Giunta e del Consiglio comunale affinché si arrivi ad un’intesa e alla relativa definizione ed attuazione del nuovo regolamento nel più breve tempo possibile”.

© Riproduzione Riservata

Commenti