Giuseppe Conte

“Abbiamo effettuato più di 3 mila tamponi e sul piano comparativo sembra svantaggiarci rispetto ad altri Paesi e invece significa massimo rigore e protezione dei cittadini italiani. Massima precauzione per proteggere i cittadini. È la linea del Governo sin dall’inizio per tutelare il bene che ci sta più a cuore: la salute degli italiani”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sull’emergenza Coronavirus.

Fare sacrifici. “Stiamo chiedendo dei sacrifici e delle limitazioni per 14 giorni nelle aree individuate come centri dei contagi ed è chiaro che si impongono misure non semplici da accettare, ma i sacrifici saranno ripagati dalla massima attenzione e solidarietà. Dobbiamo creare un patto per l’interesse collettivo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti