Fisascat Cisl Messina

Taormina. Slitta il confronto con i vertici del San Domenico Palace sull’attesa riapertura dell’albergo e la Fisascat Cisl accoglie così la nota inviata al sindacato dalla Taormina Hotel Management.

La posizione del sindacato. “Prendiamo atto di questa comunicazione della Taormina Hotel Management, continueremo a seguire con attenzione la vicenda e aspetteremo le prossime settimane per poter avere un quadro più chiaro della situazione – affermano Pancrazio Di Leo e Salvatore D’Agostino, responsabili della Fisascat Cisl – Va detto che i lavori sono in corso e si sta cercando di riaprire l’hotel non appena sarà possibile. I lavoratori, ovviamente, auspicano possa esserci al più presto una svolta. Da qui ad un mese ci auguriamo possano esserci maggiori certezze, rimarremo in contatto con la Taormina Hotel Management e proseguiremo l’interlocuzione in atto “.

Lavori in corso. I lavori, intanto, stanno andando avanti a pieno ritmo e, proprio ieri, la ditta esecutrice delle opere di ristrutturazione e restauro ha dovuto movimentare un gruppo frigo, e con il nulla osta del Comune ciò ha comportato per alcune ore dei cambiamenti alla viabilità nella zona di Porta Catania. In particolare la chiusura temporanea della centralissima via Roma, per il transito di un automezzo di cantiere (autogru), passando da Porta Catania.

© Riproduzione Riservata

Commenti