Giorgia Meloni a Palazzo Madama

“Sono andata al Senato per manifestare solidarietà a Matteo Salvini, che la sinistra vorrebbe processare per aver fatto il suo lavoro, difendendo i confini italiani. Difendiamo il sacrosanto diritto di un ministro a fare quello per cui gli italiani lo hanno votato, perché senza questa libertà è finita la democrazia”. Lo ha dichiarato il leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che si è recata oggi pomeriggio a Palazzo Madama per assistere al dibattito sul caso Gregoretti, in segno di solidarietà verso l’alleato Matteo Salvini, che a conclusione della votazione, l’aula ha deciso di mandare a processo.

La maggioranza degli italiani. “Hanno deciso di processare Salvini senza nemmeno assumersene la responsabilità in commissione – ha detto Meloni -, dopo una Giunta dove la maggioranza, Pd e M5s, avevano disertato temendo, con l’ok al processo, di favorire la Lega. Sanno che la stragrande maggioranza degli italiani è contraria al processo a Salvini e vuole difendere i confini italiani”.

© Riproduzione Riservata

Commenti