Giuseppe Cacciola

Giardini Naxos. A cinque anni di distanza dalle Amministrative 2015, Giuseppe Cacciola si ricandida a sindaco di Giardini Naxos e prepara la sua sfida per provare a superare gli antagonisti nella contesa del 24 maggio per la successione a Nello Lo Turco al governo di Palazzo dei Naxioti.

Ricerca del bene comune. “Dopo mesi di straordinario lavoro al fianco di giovani e liberi cittadini, spinti dalla voglia di ricercare idee per come cambiare il paese, dopo un’attenta riflessione condizionata dagli uomini che si stanno presentando per le Amministrative del 2020, come se il passato non contasse più, pronunciando proclami e teorie che lasciano il tempo che trovano, “Laboraction” – afferma il movimento che sostiene Cacciola – ha capito che è arrivato il momento di fare una proposta ai cittadini, mettendo al servizio di Giardini Naxos, Giuseppe Cacciola. Persona a cui piace il dialogo, attento e determinato a compiere scelte condivise e alla ricerca del bene comune”.

Processo di evoluzione. “Abbiamo avuto modo di apprezzarlo, di conoscerlo per le idee che ha sempre messo a disposizione di noi tutti. Progetti realizzabili e necessari per il rilancio di questo meraviglioso paese. Il nostro unico obbiettivo è essere utili alla propria comunità e garantire un processo di evoluzione. Lavorare insieme sarà la nostra missione”.

© Riproduzione Riservata

Commenti