l'emergenza Coronavirus

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi stamattina in seduta urgente, ha dichiarato lo stato di emergenza della durata di 6 mesi in Italia in conseguenza del rischio sanitario connesso al Coronavirus. Sono stati stanziati 5 milioni di euro. I contenuti della delibera saranno stilati dalla Protezione civile e dal Ministero della Salute.

Alto livello di cautela. “Alla luce della dichiarazione di emergenza internazionale dell’Oms – dichiara il ministro della Salute, Roberto Speranza – abbiamo attivato gli strumenti normativi precauzionali previsti nel nostro Paese in questi casi, come già avvenuto nel 2003 in occasione dell’infezione Sars. Le misure assunte sono di carattere precauzionale e collocano l’Italia al più alto livello di cautela sul piano internazionale”.

I primi due casi. Intanto resta l’allarme dopo la verifica di due casi certificati di Coronavirus in Italia. Una coppia di turisti cinesi provenienti da Wuhan, che erano atterrati a Milano il 23 gennaio prima di arrivare 4 giorni fa in un hotel della capitale. La coppia, ricoverata allo Spallanzani, aveva fatto una tappa a Parma prima di Roma.

© Riproduzione Riservata

Commenti