Jole Santelli

In Calabria, nella contesa politica per le Elezioni Regionali, vince il centrodestra e trionfa Jole Santelli (Forza Italia). La candidata di Forza Italia conquista il 55% delle preferenze e in questa competizione non c’è stata partita: Callipo (Centrosinistra) si ferma al 30%. I pentastellati con Aiello (al 7,3%) fuori dal Consiglio. Carlo Tansi al 6,5% (il ricercatore del Cnr sostenuto da tre liste).

Fedelissima del Cavaliere. La Santelli, è una forzista della prima ora e con il partito di Silvio Berlusconi ha acquisito una lunga esperienza politica. Cosentina, 52 anni, laureata in giurisprudenza, con specializzazione in Diritto e Procedura penale all’Università La Sapienza, è già alla quinta legislatura in Parlamento, dove è entrata per la prima volta nel 2001.

Le prime dichiarazioni. “Vorrei dedicare questa vittoria – ha detto Jole Santelli – ai miei genitori, ai miei nipotini e ragazzi di questa terra. Adesso lavoereremo per creare nuovi posti di lavoro e per il riscatto della Calabria”.

© Riproduzione Riservata

Commenti