l'ultimo saluto al piccolo Samuele

Taormina. Il Comune di Taormina si farà carico dell’ultimo viaggio per la sepoltura del piccolo Samuele Rocco Durcan, il bimbo di 6 mesi nato a Reggio Calabria e residente a Rosarno, morto lo scorso 13 dicembre al Centro di Cardiochirurgia Pediatrica dell’ospedale San Vincenzo.

Il gesto del Comune di Taormina. Lo ha deciso con apposita determina la casa municipale che ha deciso di sostenere a proprie spese le procedure per il servizio funebre del piccolo Samuele.

Destino sfortunato. Un destino sfortunato per questo bimbo che era giunto a Taormina da Rosarno con la speranza di superare i suoi problemi di salute e poter avere un futuro ma che purtroppo non ce l’ha fatta ed è morto pochi giorni prima di Natale nel Centro di Cardiochirurgia Pediatrica di contrada Sirina.

L’impossibilità di Rosarno. Il Comune di Rosarno aveva comunicato, attraverso i propri uffici dell’Area Servizi Sociali, che il loro ente non può contribuire alle spese funerarie in quanto privo di fondi. Così il Comune di Taormina, “considerato che occorre seppellire urgentemente la salma del piccolo Samuele” ha deciso di sostenere a proprie spese la procedura per il servizio funebre di questo sfortunato bambino. La casa municipale ha dato mandato di provvedere ai relativi adempimenti per incaricare una ditta che procederà al trasporto del bimbo nella propria località di provenienza.

© Riproduzione Riservata

Commenti