Riscossione Sicilia a caccia dei morosi a Taormina

Taormina. Il 2020 ricomincia a Taormina esattamente da dov’era finito con la “caccia” agli evasori e ai morosi sempre più in primo piano. In attesa del bando di gara con cui il Comune intende esternalizzare il servizio per la riscossione coattiva dei tributi non pagati, si conferma in fermento il fronte di chi non viene rintracciato da Riscossione Sicilia.

Raffica di deposito atti. L’agente della riscossione per la provincia di Messina nell’intero 2019 aveva dovuto effettuare presso gli uffici comunali di Palazzo dei Giurati ben 31 avvisi di deposito per irreperibilità, riguardanti utenze che non risultano in regola con i pagamenti. E il 2020 ora è iniziato con un identico trend e nei primi dieci giorni di gennaio si sono già registrati tre avvisi di deposito da parte dell’ex Serit concernenti 9 utenti di Taormina per i quali è stata constatata una condizione di “irreperibilità assoluta”, e “l’impossibilità ad effettuare la notifica degli atti di competenza ai destinatari”.

Le utenze nel mirino. Si ripete e si rinnova, insomma, un copione già noto nella capitale del turismo siciliano. Nel mirino di Riscossione Sicilia ci sono sia utenze di attività economiche sia utenze domestiche. Nel recente mese di dicembre erano stati cinque gli avvisi da parte di Riscossione Sicilia, che avevano riguardato 13 soggetti privati e società operanti sul territorio.

Operazione 12 mln. La situazione rimane decisamente complessa e d’altronde il Comune di Taormina ne sa qualcosa, visto che nei prossimi mesi dovrà andare all’inseguimento di mancati pagamenti di tributi per 12 milioni di euro, a fronte dei 17 milioni di euro che entrano nel forziere di Palazzo dei Giurati. Ciò significa che sui 30 milioni di euro circa stimati dal Comune di Taormina, oltre un terzo – per ammissione dell’Amministrazione stessa – “è rimasto nelle tasche dei contribuenti”. C’è chi non paga perché effettivamente non ce la fa, ma c’è anche e soprattutto chi si sottrae per scelta ai pagamenti.

© Riproduzione Riservata

Commenti