Sandro Di Bernardo il 3 gennaio al Palacongressi

Taormina. Appuntamento da non perdere il 3 gennaio alle ore 19.30 a Taormina: il cantautore taorminese Sandro Di Bernardo si esibirà, infatti, al Palacongressi. Ancora in clima natalizio, lo spettacolo di Di Bernardo proporrà un interessante punto di vista sull’amore e sul tempo che passa.

Lo spettacolo. Insieme al suo gruppo, i Rainfaces, Di Bernardo suonerà i brani del suo disco in dialetto “Sudditi e Rose” ma anche cover di Bob Dylan, Tom Petty, Neil Young, Simon & Garfunkel, Fletwood Mac. Ad accompagnarlo sul palco, Francesco Frudà alla chitarra elettrica, Sandro Curcuruto al basso e Andrea Lo Palo alla batteria. Le canzoni saranno accompagnate da uno storytelling curato da Antonio Lo Turco e con la partecipazione di Leopoldo Di Leo e Rita Patanè.

“Sudditi e Rose”. Spazio, dunque, all’eclettico artista siciliano Sandro Di Bernardo che nel suo album dal titolo “Sudditi e Rose” (geniale l’omonimo video clip che vi mostriamo qui) propone brani in dialetto siciliano ma soprattutto sonorità vibranti che fanno trasparire in modo prepotente il legame con la sua terra, il racconto della sua bellezza ma anche delle sue contraddizioni, con un linguaggio sempre diretto e mai banale fatto di lucida e pungente irriverenza verso quei poteri che a vario titolo hanno condizionato quest’isola.

Un artista apprezzato. Nella musica di questo artista c’è l’energia e l’intensità di un “figlio di Sicilia” che, non a caso, si è fatto conoscere ed apprezzare da diversi big della musica italiana ed internazionale. Di Bernardo, ricordiamo, ha avuto modo di collaborare con Ron Wood dei Rolling Stones, con Valeria Rossi al Festivalbar, in un disco con Franco Battiato e poi soprattutto c’è stato l’incontro con il mitico Ron Wood.

© Riproduzione Riservata

Commenti