gli esponenti di Intesa Democratica

Il gruppo di maggioranza “Intesa democratica” conferma la fiducia al sindaco Mario Bolognari e all’Amministrazione in carica. Lo evidenzia una nota diffusa dal gruppo che si è riunito alla presenza dei onsiglieri comunali Salvatore Abbate, Salvatore Brocato, Manfredi Faraci e Lucia Gaberscek e dell’ex vicesindaco Mario D’Agostino. L’occasione è stata il quarantesimo anniversario della nascita della componente politica taorminese nata attorno all’ex sindaco Carmelantonio D’Agostino nel lontano 1979, ed oggi coordinata dal figlio, Mario. Presenti alla riunione, tenutasi in un noto albergo della città, numerosi amici ed esponenti politici, e la ricorrenza è stata naturalmente l’occasione per fare il punto sulla attuale situazione politica in città.

L’apporto alla maggioranza. “Il cammino politico di questa maggioranza, iniziato un anno e mezzo addietro – ha detto D’Agostino -, è proseguito lungo una strada amministrativa tortuosa e non priva di ostacoli. E’ compito di una maggioranza responsabile porre in atto tutti i mezzi ed i correttivi necessari per promuovere la migliore gestione ed il miglior benessere di una comunità, e la nostra componente politica, nel confermare la massima fiducia nel sindaco e la piena armonia con le altre componenti politiche che operano in sinergia con noi, non farà certamente mancare il suo apporto”.

No alla politica urlata. “Abbiamo identificato, inoltre, quelle priorità amministrative – continua D’Agostino – che per noi dovranno essere affrontate in via preferenziale : su tutte, la viabilità, il regolamento dei suoli pubblici e una migliore vivibilità cittadina , argomenti che rappresenteranno delle sfide importanti per il futuro della nostra comunità, e sui quali l’impegno dovrà essere massimale. Prendiamo le distanze da quella politica urlata e violenta, che non ci appartiene; riteniamo, invece, indispensabile il rispetto delle regole e il dialogo costruttivo, condizioni essenziali per costruire una società migliore”.

© Riproduzione Riservata

Commenti