Cineteatro Rosina Anselmi
Cineteatro Anselmi

La Regione Siciliana ha dato il via libera al Comune di Giardini Naxos per il finanziamento del progetto di ammodernamento e riqualificazione del Cine Teatro comunale “Anselmi” e per la previsione dei servizi annessi attrezzati per la pubblica fruizione dell’immobile. Il progetto presentato nei mesi scorsi dall’Amministrazione comunale prevedeva un impegno complessivo di lavori da 300 mila euro, del quale è stato ritenuto ammissibile dall’assessorato regionale ai Beni Culturali l’importo di 297.003,96 euro e alla fine concesso 228.766,11 euro.

Un risultato importante. “E’ davvero un risultato importante per la nostra città che potrà consentire la ristrutturazione di un immobile che certamente può rappresentare un punto di riferimento per Giardini, come lo è stato in passato”, afferma con soddisfazione il presidente del Consiglio comunale, Danilo Bevacqua che ha seguito l’iter d’intesa con il sindaco Nello Lo Turco. Si potrà così effettuare il maquillage di un edificio che, se riaperto, è in grado di rappresentare uno dei luoghi strategici della città nel contesto delle iniziative culturali e che finalmente potrà essere ristrutturato, con le opere che dovrebbero scattare nell’anno ormai alle porte.

Ora i lavori. La svolta è arrivata attraverso l’avviso pubblico inerente i “Teatri di Sicilia”, indetto dalla Regione Siciliana, che ha messo a disposizioni fondi per interventi di ristrutturazione, restauro, innovazione tecnologica, messa a norma, ripristino dell’agibilità e della fruizione di sedi dello spettacolo. A questo punto si attenderà di poter disporre materialmente della somma e si andranno a predisporre le procedure atte ad affidare poi i lavori, dediti a ridare slancio e funzionalità al Cine Teatro comunale con il progetto che è stato curato e predisposto da un professionista di Taormina, l’ingegnere Giuseppe Parisi. Responsabile unico del procedimento per questo iter è il geometra Franco Galeano dell’Ufficio tecnico comunale di Giardini.

© Riproduzione Riservata

Commenti