Orlando Russo, sindaco di Castelmola

“Il professore Daverio mi sembra un pagliaccio da circo di periferia. E’ veramente assurda questa polemica e certe espressioni pesanti che sta utilizzando. Ci vuole rispetto per la Sicilia e per i siciliani”. Così il sindaco di Castelmola e dell’Unione dei Comuni Taormina-Naxos, Orlando Russo, interviene nella querelle riguardante le recenti dichiarazioni del prof. Philippe Daverio sulla Sicilia, dopo il discusso esito della competizione televisiva de “Il Borgo dei Borghi”.

Castelmola protagonista. Al programma di Raitre, insieme a Palazzolo Acreide, ha preso parte anche Castelmola, splendido borgo che è stato votato da tante persone da ogni angolo del mondo e che è stato protagonista sino all’ultimo di un “testa a testa” tutto siciliano proprio con Palazzolo Acreide per l’accesso alla finalissima.

La stoccata. Ora Russo commenta così la vicenda. “Il mio pensiero sul prof. Daverio l’ho detto anche a Roma, di recente, nel corso di una riunione con altri sindaci e mi sembra che si sia superato il limite. Sarebbe ora di smetterla e che qualcuno faccia un bagno caldo e si vada a cambiare l’impermeabile”.

© Riproduzione Riservata

Commenti