Luigi Di Maio con Zingaretti e Conte

“Lavorare per un progetto comune è già una vittoria”. Lo ha dichiarato Luigi Di Maio nel corso della sua tappa in Umbria per la campagna elettorale delle Regionali. E poi ha ribadito: “Io non credo che i cittadini umbri possano consentire a nessuno di usare l’Umbria come trofeo elettorale, da citare lunedì per fregarsene dal martedì nei prossimi cinque anni. Il patto civico su Vincenzo Bianconi in Umbria prevede che se vinci scegli i migliori di questa comunità per i tuoi assessori. Non è semplicemente un’alternativa, è una terza via”.

Fatti e slogan. «Non permettete a nessuno di usare l’Umbria come un trofeo per poi fregarsene da martedì. Chiedete ai nostri amici della Sardegna quanto ci è voluto per fare la giunta Solinas», ha detto a Narni il capo politico M5S, riferendosi alle elezioni di domenica e alla coalizione di centrodestra. “Loro pensano soltanto a fare una interminabile campagna elettorale, noi pensiamo ai problemi di tutti gli italiani e ci stiamo impegnando per risolverli, con i fatti concreti e non con i soliti slogan”, ha aggiunto Di Maio.

© Riproduzione Riservata

Commenti