Giuseppe Conte

“E’ stata fatta in Italia una manovra che non introduce nuove tasse. La nuova tassazione sulle merendine, sulla benzina, sulle bibite, sul gasolio e sul contante? Tutto falso. E’ la narrazione del falso, siamo in un contesto in cui se uno è uno spudorato nel dire bugie non interesse a nessuno. E più le dice queste falsità e più questa narrazione paradossalmente prevale. In realtà è una manovra che redistribuisce e introduce della tasse sulla plastica, sui tabacchi, sui colossi del web digitale e opera una forte redistribuzione eliminando il super-ticket e andando a beneficio delle famiglie, che potranno portare i loro figli negli asili nido”. Così il premier Giuseppe Conte attacca ancora una volta Matteo Salvini.

Manovra garbata. “Abbiamo fatto un piano anti-evasione forte e deciso ma garbato, mettendo incentivi sulla moneta elettronica ma senza penalizzare chi vorrà proseguire a utilizzare il contante. Stiamo riformando la burocrazia, con un servizio rapido, trasparente e immediato. Vogliamo la digitalizzazione dei servizi della pubblica amministrazione. Vogliamo riformare la giustizia e accelerare i tempi. Stiamo lavorando con grande impegno su tanti fronti”, ha aggiunto Conte.

© Riproduzione Riservata

Commenti