il sindaco Mario Bolognari al "Chinese Restaurant" a Taormina

“Chinese Restaurant” a Taormina è già un’edizione da record. Il reality show girato, infatti, nei mesi scorsi nella capitale del turismo siciliano sta facendo registrare numeri impressionanti in termini di visualizzazioni sui canali social ufficiali della produzione. Il programma ambientato nella capitale del turismo siciliano (che ha avuto come location di riferimento il “Bella Blu” di Carmelo Fichera) a suon di click su Youtube ha già sfondato il muro delle 18 miliardi di visualizzazioni per i 13 episodi stagionali del programma ambientati a Taormina, l’ultimo dei quali è stato trasmesso in Cina venerdì scorso.

Taormina batte Colmar. Un successo tangibile che diventa ancora più eloquente se si pensa che la scorsa edizione di “Chinese Restaurant”, girata sempre in Europa ma in Francia, a Colmar, al momento non va oltre (si fa per dire, perché rimane comunque un dato importante) le 11 miliardi di visualizzazioni. Una valanga di click, quindi, per questa terza edizione del reality e di riflesso un promo importante per la Città di Taormina, con la concreta di opportunità di conquistare il gradimento dei turisti orientali che si preparano ad invadere in modo sempre più consistente l’Europa e che potrebbero individuare nella Perla dello Ionio una meta di riferimento.

© Riproduzione Riservata

Commenti