Alfredo Ferraro e Mario Bolognari

L’orizzonte è già tracciato per le future, ulteriori, novità che si concretizzeranno nel 2020 sulla composizione della Giunta comunale a Taormina. Dopo l’avvenuto ingresso in Giunta del quinto assessore, Graziella Longo, nei primi mesi del nuovo anno si registrerà un avvicendamento tra il quarto assessore, l’attuale responsabile al Bilancio, il tecnico Alfredo Ferraro, e un nuovo assessore che stavolta sarà un politico.

Lo scenario. A preannunciare (a conferma della nostra anticipazione dei giorni scorsi) quanto si verificherà è stata la maggioranza tra le righe di una nota, nella quale si legge: “Così come fin dal’inizio concordato con Alfredo Ferraro, assessore tecnico indicato nell’ottica degli incarichi a progetto – prosegue la nota -, raggiunto l’obiettivo del bilancio preventivo 2020, si procederà alla nomina di un assessore con caratteristiche “politiche”, chiedendo a Ferraro di rimanere comunque nella squadra con una funzione più tecnica”.

La prossima mossa. Ferraro rimarrà nella squadra di maggioranza, dunque, “con una funzione più tecnica”, e anche in questo caso possiamo anticipare che, molto probabilmente, il sindaco Mario Bolognari gli proporrà, a quanto risulta, di diventare suo esperto per le Politiche finanziarie di Palazzo dei Giurati.

© Riproduzione Riservata

Commenti