Matteo Renzi ritratto in versione zombie da TvBoy

La scorsa estate aveva fatto discutere a Taormina per i suoi murales, quando si scatenò un vespaio di polemiche in particolare per l’immagine di Carola Rackete poi presa di mira dal leghista Pippo Perdichizzi.  TvBoy è tornato a “colpire”, stavolta alla Leopolda. Blitz notturno dello street artist TvBoy, infatti, nelle scorse ore a Firenze, in diverse strade del centro, una anche davanti alla Leopolda per l’appuntamento politico annuale in corso che ha radunato all’ex stazione il popolo dei renziani.

Renzi in versione zombie. L’artista diventato celebre con l’opera del bacio fra Luigi Di Maio e Matteo Salvini, si dedica ora (e in verità lo aveva già fatto in passato) a Matteo Renzi. Lo ritrae come uno zombie accanto a una sorta di lapide che recita testualmente: “Italia Morta Vivente”.

Le altre opere. Lo street artist realizzato altre due opere: “L’irruzione nel capoluogo toscano – fanno sapere dal suo staff – è stata l’occasione per porre l’accento su altri due temi al centro del dibattito internazionale: l’immigrazione e la guerra in Siria.

© Riproduzione Riservata

Commenti