Matteo Renzi

“Dicono tutti che Italia Viva è un piccolo partito e non conta niente. Però parlano tutti di noi, costantemente. Strano, vero? Noi facciamo solo proposte concrete perché questo per noi significa fare politica. E chi paragona il Papeete alla Leopolda non si rende conto di quanto sia bello avere un luogo come la Leopolda nel quale si prova tutti insieme a dare idee per cambiare il Paese”. Matteo Renzi rimane al centro del dibattito politico e dopo lo scontro con il premier Giuseppe Conte lancia una frecciata a quello che ha definito a più riprese “il fuoco amico”, alla critiche cioè che gli arrivano dal Pd e da alcuni esponenti del governo. “Continuano ad attaccare me, ma non si rendono conto che fanno come sempre la guerra al Matteo sbagliato”, evidenzia Renzi.

© Riproduzione Riservata

Commenti