Giorgia Meloni

“Secondo voi, perché in vista del voto sul taglio dei parlamentari il Movimento Cinque Stelle si mette ad attaccare frontalmente, proprio su questo, l’unico partito (Fratelli d’Italia) che ha votato la proposta dall’inizio pur essendo all’opposizione? Sono cretini o cercano di affossare la legge?”. A porre l’interrogativo è Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia.

Distogliere l’attenzione. “Se non sono cretini, perché la vogliono affossare? Forse, come spesso accade con i grillini – continua Meloni -, dicono una cosa per prendere i voti ma poi lavorano sottobanco per farne un’altra? Oppure cercano di distogliere l’attenzione dal Pd, loro alleato, che aveva sempre votato contro il taglio dei parlamentari, e ora potrebbe, alla chetichella, far mancare i numeri necessari all’approvazione? Meglio pensare che siano cretini. La vera domanda a cui dovrebbero rispondere è: se il PD, Leu e Italia Viva fanno mancare i numeri, faranno cadere il governo?”.

© Riproduzione Riservata

Commenti