Daniele Lo Presti
Daniele Lo Presti, ex vicecomandante della Polizia locale di Taormina

E’ ormai imminente il trasferimento del vicecomandante della Polizia locale di Taormina, Daniele Lo Presti al Comune di Messina. La Giunta del sindaco Cateno De Luca ha deliberato, infatti, l’attivazione dell’istituto del comando di personale proveniente dal Comune di Taormina. Già in precedenza c’era stato il nulla osta del sindaco di Taormina, Mario Bolognari, in riferimento all’istanza avanzata da Lo Presti, che per motivi personali ha chiesto di potersi trasferire in termini provvisori a Messina, pur rimanendo di fatto alle dipendenze del Comune di Taormina. A questo punto Lo Presti è pronto a prendere servizio a Messina, dove potrebbe diventare il nuovo comandante del Corpo di Polizia locale della Città dello Stretto e prendere il posto di Calogero Ferlisi.

La valigia dopo due anni. A Taormina Lo Presti era arrivato nel 2017, quando lasciò la Polizia locale di Milano e prese il posto dell’allora vicecomandante Rosario Marra, che a sua volta si è trasferito allora in Lombardia. Due anni dopo Lo Presti è di nuovo con la valigia in mano verso una nuova sfida professionale e si appresta a prendere servizio a Messina, con un ruolo di ancor maggiore responsabilità. A Taormina, invece, nel frattempo con l’uscita di scena di Lo Presti, e l’onda lunga dei pensionamenti di Quota 100, si fa sempre più complicata la situazione dell’organico del Corpo di Polizia locale, ridotto ai minimi termini, in attesa di rinforzi che sembrano non arrivare mai.

© Riproduzione Riservata

Commenti