Luigi Di Maio

Luigi Di Maio al contrattacco dopo il passaggio del senatore Vona al partito di Matteo Renzi. “Per i parlamentari che lasciano il gruppo M5S avvierò tutte le procedure previste dal Movimento Cinque Stelle per chi passa ad altri partiti e chiederò il risarcimento di 100 mila euro”, ha detto il capo politico dei Cinque Stelle margine dell’assemblea Onu.

Vincolo di mandato. Le regole M5S prevedono una multa per i cambi di casacca e Di Maio conferma l’intenzione di dichiarare “guerra” ai passaggi da un partito all’altro a legislatura in corso. La richiesta dei grillini sarà quella di introdurre il vincolo di mandato:”Ne parlerò con il Pd, dobbiamo mettere fine a questo mercato delle vacche, sia i parlamentari che cambiano gruppo che i gruppi che li fanno entrare. E’ arrivato il momento di introdurre il vincolo di mandato: se cambi gruppo vai a casa”.

© Riproduzione Riservata

Commenti