Matteo Salvini

“Faremo tutto il possibile per mandare a casa al più presto questo governo di abusivi, traditori, incapaci, incompetenti, ignoranti. Quando si torna a votare vinciamo e rientreremo dalla porta principale”. Lo ha dichiarato Matteo Salvini in Calabria, a Cosenza.

La protesta degli studenti. “Sogno un Paese dove chi non la pensa come me possa esprimere il suo pensiero con rispetto del prossimo e senza minacciare di morte. Le Forze dell’Ordine sono costrette, anziché occuparsi di cose importanti come gli spacciatori, a dover tenere invece a bada quattro figli di papà. Mi hanno detto che hanno messo cartelloni contro la Lega anche all’università e allora c’è da fare una profonda riforma della scuola e delle università, che troppo spesso vengono utilizzate per fare polemica”.

© Riproduzione Riservata

Commenti