Laura Boldrini

Laura Boldrini annuncia ufficialmente la sua adesione al Partito Democratico. “Ho deciso di entrare nel Pd perché questo partito si sta aprendo al dialogo con tante parti della società che si erano sentite trascurate. Mi concentrerò sui giovani e mi occuperò dell’occupazione femminile ma anche dell’attenzione necessaria per il clima e la difesa dell’ambiente Porterò avanti le battaglie di sempre e lo farò in una nuova comunità perché bisogna unire le forze e non possiamo permetterci di fare dei distinguo mentre abbiamo di fronte una destra molto aggressiva, che è persino arrivata a invocare i pieni poteri. Dobbiamo contribuire alla realizzazione di una grande forza popolare progressista. Io darò il mio contributo”, afferma Boldrini, che dopo aver concluso la sua esperienza in Leu torna nel Partito Democratico.

L’attacco a Salvini. Poi la bordata al “nemico” Matteo Salvini: “Salvini è un pò annoiato ultimamente, non ha molto da fare da quando non fa più il ministro. Cerca sempre di provocare ancora più di prima. Spero per lui che il Papeete non sia chiuso e magari potrebbe andare lì a rilassarsi. Non può continuare a fare politica provocando mentre bisogna risolversi i problemi del Paese e degli italiani”.

© Riproduzione Riservata

Commenti