porter della raccolta rifiuti in Corso Umberto

“L’attivazione del servizio di smaltimento e recupero dei rifiuti biodegradabili frazioni umide prodotti dagli esercizi alberghieri e da utenze commerciali è stato esteso alle frazioni e alla periferia del Comune di Taormina. Dalle indagini di mercato si ha così la consapevolezza che dalla raccolta dei rifiuti effettuata in maniera differenziata c’è la possibilità reale di convertire questi rifiuti in risorse poiché da un lato si contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo e dall’altra si riducono notevolmente i costi di conferimento in discarica. In particolare con l’attivazione di questo servizio di tale servizio, nei prossimi anni, si ipotizza una riduzione della spesa di conferimento di oltre il 20%, oltre al recupero somme ricavate dalla produzione di compost”. Lo afferma il Responsabile dell’Area Servizi alla Persona del Comune di Taormina, Giuseppe Cacopardo, nell’ambito del Piano Triennale 2019-2021, esitato dalla Giunta comunale, per l’individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione di alcuni spese di funzionamento dell’ente.

© Riproduzione Riservata

Commenti