Taormina prosegue l'iter del PAESC

Il Comune di Taormina ha predisposto gli atti per l’affidamento, tramite Mepa, dell’incarico di energy manager per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (Paesc). A tal proposito il 13 febbraio di quest’anno era arrivato il via libera della Regione al Comune di Taormina proprio per andare a redigere il Piano di Azione dell’Energia Sostenibile e del Clima.

Il Patto dei sindaci. La Perla dello Ionio, tramite delibera del Consiglio comunale ha aderito al “Patto dei sindaci per il clima e l’energia” e ha così inteso condividere la proposta formulata dalla Commissione Europea finalizzata al coinvolgimento delle comunità locali per la realizzazione di iniziative dedite a ridurre l’emissione di CO2 e a contrastare gli effetti e la vulnerabilità del cambiamento climatico attraverso l’attuazione di un Piano di azione per l’energia sostenibile ed il clima.

L’energy manager. Adesso è in atto sul Paesc la procedura di impegno e accertamento delle somme in entrata e per redigere il progetto e occuparsi delle attività a supporto dell’ente, il Comune intende affidare l’incarico all’ing. Nicola Barbalace, professionista di Barcellona Pozzo di Gotto. Si tratta di una procedura con importo di spesa stimato sui 17 mila euro.

Migliorare le condizioni. Nell’ambito del patto in questione, Taormina si è impegnata a preparare e adottare entro 20 mesi un’iniziativa in grado di favorire nel territorio un miglioramento delle condizioni climatiche ambientali. Il Comune potrà in questo contesto provare ad accedere ai fondi di altri analoghi bandi. Taormina, cittadina di 10 mila abitanti, fa registrare ogni anno in città la presenza di Un milione di persone che pernottano nelle strutture ricettive ed extra-ricettive del territorio ed un movimento “mordi e fuggi” di almeno altri 2 milioni di persone. Di conseguenza si ha un significativo numero di persone che si trovano in zona. Vi è la necessità di contribuire al contrasto degli effetti e alla vulnerabilità del cambiamento climatico.

© Riproduzione Riservata

Commenti