Luigi Di Maio

“Questo governo è nato in un solo mese perché l’obiettivo era soprattutto di non permettere a chi voleva far cadere il precedente governo di non tagliare 350 parlamentari. Mancano ormai solo 2 ore di lavoro alla Camera e quelle poltrone verranno tagliate per sempre. Questo è uno dei motivi per cui Salvini ha fatto cadere il governo”. Lo ha dichiarato il capo politico del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio.

Le poltrone di Salvini. “Qualcuno dice che io abbia posto un ultimatum ma si tratta di fare un lavoro preparatorio per concludere l’iter con il sì alla Camera e dimostrare che questo governo è nato contro le poltrone. Questo governo è nato contro le poltrone e taglieremo 350 parlamentari, 350 stipendi e 350 benefit”.

Di Battista contro il PD. E sull’attacco di Alessandro Di Battista al Partito Democratico, Di Maio ha risposto: “In tutte le forze politiche c’è libertà di espressione e ognuno esprime il suo pensiero”.

© Riproduzione Riservata

Commenti