Carlo Calenda

“Dobbiamo decidere cosa vogliamo dallo Stato perché i soldi sono pochi e le balle hanno stancato”. Lo ha dichiarato Carlo Calenda, ex esponente del Pd e adesso leader del movimento “Siamo Europei”.

La mossa di Renzi. Calenda sull’addio di Matteo Renzi al Partito Democratico ha evidenziato: “Il Governo ora più fragile, sarà un gran macello”. E sulla questione dell’evasione fiscale afferma: “”C’è un mondo di dipendenti pubblici e privati che le tasse le paga e questa storia per cui sono loro a sostenere il fisco deve finire. E’ giusto che lo Stato controlli i conti correnti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti