Maurizio Martina

“La vera sfida che ci attende è piantare 60 milioni di alberi per l’Italia. Va fatto! Rilancio e aderisco all’appello di chi sollecita una mobilitazione collettiva. Agiamo subito. Abbiamo ancora negli occhi le immagini dei roghi in Siberia e Amazzonia. Abbiamo vissuto la tragedia della distruzione dei boschi del nord est lo scorso anno”. Lo afferma l’ex segretario del Partito Democratico, Maurizio Martina.

Invertire la rotta. “È la crisi climatica la priorità. E ogni gesto personale può aiutare a invertire la rotta. Per questo credo che piantare un albero abbia un significato politico, morale, sociale. Etico, ancora prima che ambientale. Oggi più di ieri. Iniziamo da qui. Facciamolo insieme”, è l’appello di Martina.

© Riproduzione Riservata

Commenti