Nicola Zinzgaretti e Luigi Di Maio

“Credo che questo esperimento a livello nazionale per questo governo sia entusiasmante non perché si sono messi insieme Pd e M5S, ma perché abbiamo scritto nel programma di governo che vogliamo creare un paese che tra cinque anni spegnerà tutte le centrali a carbone, bloccherà le trivellazioni petrolifere in mare e a terra, porterà avanti una rivoluzione ecologica che lo porterà a essere 100% rinnovabile”. Così il leader M5S e ministro degli Esteri Luigi Di Maio, a margine dell’inaugurazione della scuola Open Comuni di Rousseau, ha commentato le prime fasi dell’azione del nuovo governo, che i Cinque Stelle hanno formato insieme al Partito Democratico.

Le Regionali. “Ogni livello locale ha una storia a sé. Il nostro obiettivo è fare in modo che le regioni siano guidate da bravi amministratori, che siano in grado di migliorare le condizioni e la vita dei cittadini dell’Umbria, dell’Emilia Romagna, della Calabria. Però la parola alleanza non è all’ordine del giorno a livello regionale”, aggiunge.

© Riproduzione Riservata

Commenti