Agostino Pappalardo

“Nel momento in cui mi accingo a lasciare l’incarico di liquidatore di Asm Taormina, voglio rivolgere un sincero ringraziamento ai dipendenti dell’Azienda, con i quali dall’ottobre del 2014 ho condiviso un compito gravoso ma non privo di soddisfazioni”. Lo afferma in una nota il commissario liquidatore dell’Azienda Servizi Municipalizzati di Taormina, Agostino Pappalardo, che così si congeda dalla guida di Asm dopo 5 anni e così prende atto della revoca disposta dal Consiglio comunale giovedì scorso. All’Asm si insedierà nei prossimi giorni il nuovo liquidatore Antonio Fiumefreddo.

L’augurio al successore. “Cinque anni con tanti momenti difficili, superati grazie al contributo ed alla dedizione dei lavoratori, di ruolo ed interinali, come da ultimo nell’allestimento e gestione dell’area di sosta emergenziale di Piano Porto. Desidero infine rivolgere all’avvocato Antonio Fiumefreddo, che mi sostituirà nell’incarico, i migliori auguri di buon lavoro”.

© Riproduzione Riservata

Commenti