Lucia Gasberscek

“Fin dal suo insediamento, è stata priorità di questa maggioranza la chiusura della fase liquidatoria di Asm. Dopo 8 anni di provvisorietà, si rende adesso improcrastinabile un ritorno alla normalità”. Lo afferma il presidente del Consiglio comunale di Taormina, Lucia Gaberscek che interviene così a commento della decisione formalizzata giovedì scorso dall’assemblea consiliare sulla municipalizzata, con il voto della maggioranza che ha rimosso Agostino Pappalardo dalla carica di liquidatore dell’azienda e lo ha sostituito con l’avvocato Antonio Fiumefreddo.

Pappalardo di nuovo alla Polizia locale. “Questo Consiglio comunale – afferma Gaberscek -, con la nomina dell’avvocato Fiumefreddo, ha segnato un passaggio importante per l’azienda municipalizzata. Ringraziamo Agostino Pappalardo per il suo indiscutibile spirito di servizio, ma adesso è necessario imprimere un’accelerazione nella chiusura della liquidazione: da qui la scelta di un tecnico. La tempistica per uscire dalla liquidazione è di 8 mesi. Il futuro di Asm è Strettamente legato a quello del bilancio comunale. Nello stesso tempo è quantomai necessario il ritorno di Pappalardo al Comando della Polizia locale”.

© Riproduzione Riservata

Commenti