Nicola Zingaretti (foto Reuters)

“Abbiamo accettato le indicazioni del M5s sul nome del premier. Abbiamo dato il sostegno a una nuova iniziativa di governo. Non c’è nessuna staffetta da proseguire, c’è l’inizio di una nuova stagione politica e sociale”. Lo ha detto Nicola Zingaretti, segretario del PD, che così conferma l’accordo raggiunto tra PD e M5S per la nascita di un nuovo governo.

Una nuova sfida. “Abbiamo altresì confermato risolutamente l’esigenza ora di costruire un governo di svolta e discontinuità”, ha aggiunto Zingaretti. “Sia chiaro che non c’è alcuna staffetta e non c’è alcun testimone da raccogliere ma semmai una nuova sfida da cominciare”. Il nuovo governo sarà un governo di svolta per il Paese e porterà, ha concluso il segretario, “l’inizio di una nuova stagione, civile, sociale e politica”.

© Riproduzione Riservata

Commenti