Matteo Salvini a Taormina

Mentre la crisi di governo è ormai esplosa e le prossime ore saranno cruciali per il futuro del Paese, Matteo Salvini arriva domenica mattina a Taormina con il suo tour politico balneare, per un appuntamento che, a questo punto, diventa anche un vero e proprio anticipo di campagna elettorale.

Il programma. Il leader del Carroccio sarà in spiaggia, in una nota struttura ricettiva della Perla dello Ionio, alle ore 11. Nel programma definitivo della sua visita a Taormina non è previsto un comizio. Non mancheranno invece strette di mano e selfie con il popolo leghista che si troverà “on the beach”. Salvini, ricordiamo, torna a Taormina un anno dopo la tappa che lo vide protagonista nell’ambito della campagna elettorale per le nazionali del 4 marzo 2018. Il leader della Lega a conclusione della suo a Taormina, e dopo aver pranzato in un rinomato ristorante da queste parti, nel pomeriggio raggiungerà Catania e Siracusa.

il tour estivo di Matteo Salvini

Frecciate agli ex alleati. Nell’occasione, comunque, non si esclude che dalla spiaggia di Taormina possa arrivare qualche nuova stoccata del vicepremier agli ormai ex alleati di governo del Movimento Cinque Stelle e nei confronti del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che Salvini e la Lega hanno deciso di sfiduciare con un’apposita mozione che verrà discussa in Parlamento in settimana entrante.

Piano di sicurezza. Stringenti le misure di sicurezza previste dalle Forze dell’Ordine per blindare la zona a mare di Taormina nelle ore in cui sarà presente il Ministro dell’Interno. Tra le varie misure è stato prevista l’impossibilità per tutti i mezzi di parcheggiare sulla strada statale. Il Comando di Polizia locale ha emesso un’apposita ordinanza a seguito di una nota del Commissariato della Polizia di Stato di Taormina che, per esigenze di ordine e della sicurezza pubblica, ha richiesto al Comune di disporre in un ampio tratto della SS114, dalle ore 05,00 alle ore 15,00 di domenica, il divieto di sosta, con la previsione della rimozione coatta, di tutti i veicoli.

Tappa in Calabria. Nella giornata odierna Salvini si è recato, intanto, in Calabria, a Le Castella di Isola Capo Rizzuto, prima di partire per Soverato, sullo Ionio catanzarese, dove in serata è previsto un comizio sul lungomare. Dopo il bagno nel mare vicino al castello aragonese, il leader della Lega si è soffermato con i bagnanti, concedendosi a una raffica di selfie, ha ribadito la sua linea politica (“La parola agli italiani”) e rispondendo alle loro sollecitazioni e raccontando alcuni aneddoti, a partire da quello delle sue vacanze in Calabria. “Da piccolo – ha detto Salvini – sono stato in vacanza a Tropea e devo dire che le strade mi sembrano quelle di 30 anni fa”.

 

 

© Riproduzione Riservata

Commenti