la scuola materna di Taormina avrà da settembre una nuova sede

Mentre l’Urega sta ultimando l’espletamento della gara d’appalto per i lavori di ristrutturazione della ex scuola elementare “Vittorino da Feltre”, il Comune di Taormina prova a trovare una soluzione risolutiva per il necessario spostamento dei bambini della scuola materna la cui attuale sede è proprio l’unica ala rimasta aperta della “Vittorino da Feltre” da quando nel 2004 venne dichiarata non agibile. La scuola materna, durante i lavori che scatteranno in autunno, dovrà essere spostata in un altro immobile e il Comune ha individuato una possibile sede temporanea: l’immobile comunale di contrada Sant’Antonio adibito a Casa di riposo per anziani.

Valutazioni in corso. Si punterebbe, insomma, ad allestire una parte della struttura come scuola materna e in questo senso la casa municipale sta studiando la situazione per capire se questa ipotesi è percorribile. Bisognerebbe, ovviamente, far entrare ed uscire i bambini da un accesso differente rispetto agli anziani che soggiornano nella casa di riposo e quindi non ci sarebbe contatto tra gli uni e gli altri. La decisione verrà presa tra qualche settimana, non appena saranno state fatte le relative verifiche, anche perché poi a settembre riprenderanno le attività scolastiche. Bisognerà, insomma, aspettare che faccia le valutazioni definitive sia il Comune che la dirigenza dell’Istituto Comprensivo ed anche tenendo conto del parere del gestore della casa di riposo.

Appalto per la “Vittorino da Feltre”. Nel frattempo si va verso l’assegnazione della gara per la “Vittorino da Feltre”, ed è in corso l’apertura delle buste con le relative offerte. Per i lavori di sistemazione dell’ex scuola elementare la Regione Siciliana ha messo a disposizione nel 2018 un finanziamento di Un milione e 700 mila euro. Si punta ad avviare il cantiere in autunno, con l’obiettivo di far tornare agibile il plesso al momento chiuso da ormai 15 anni, da quando cioè gli studenti delle elementari sono stati spostati nella vicina scuola media “Ugo Foscolo” di via dietro Cappuccini. I lavori alla “Vittorino da Feltre” dureranno 2 anni e potrebbero quindi terminare nel 2022.

© Riproduzione Riservata

Commenti