E’ tempo di viaggi, vacanze e turismo e secondo l’autorevole rivista statunitense Condé Nast nella classifica delle isole più belle del mondo al terzo posto della classifica si piazza la Sicilia, che conquista questa posizione anche grazie al fascino e le bellezze della Città di Taormina. L’Italia, e dunque, la Sicilia si posiziona dopo le Maldive, che si consacra isola più bella del pianeta, e alle spalle delle Isole Greche (che lo scorso anno avevano ottenuto il successo e stavolta arrivano al secondo posto). Al quarto posto troviamo St Barth ai Caraibi e al quinto posto le Baleari, l’arcipelago spagnolo. La Sicilia viene, quindi, ritenuta meritevole di stare nella top ten delle isole più desiderate del pianeta e nell’edizione 2019 di questo concorso si posiziona nelle zone alte della classifica stilata da Conde Nast, rivista che pubblica in tutti i continenti. Questa la classifica completa delle prime dieci posizioni: 1) Maldive; 2) Isole greche; 3) Sicilia; 4) St. Barths; 5) Baleari; 6) Seychelles; 7) Capri; 8) Barbados; 9) Mauritius; 10) Malta.

Il fascino del mito. Ad incantare i visitatori che hanno espresso il loro parere e il relativo gradimento per la Sicilia l’elemento paesaggistico, gli scenari naturali, quali le spiagge, il potenziale ricettivo e la gastronomia, con le varie specialità culinarie. La bellezza straordinaria dei luoghi, le testimonianze eccezionale di una storia che vive attraverso i colori e i racconti di un mito senza tempo. Un insieme di elementi che fanno della Sicilia, a pieno titolo, un’icona del top travel. A conquistare i visitatori la bellezza dell’Etna, Taormina, capitale del turismo siciliano con i suoi gioielli di fama mondiale come il Teatro Antico e Isolabella, e poi la Valle dei Templi di Agrigento, la Scala dei Turchi, il Barocco di Noto, Cefalù, Palermo e le Isole minori.

una incantevole panoramica di Taormina

Una valutazione autorevole. Condé Nast Publications è una casa editrice statunitense fondata nel 1909 da Condé Montrose Nast, che pubblica alcune fra le riviste più note ed apprezzate dell’editoria americana e mondiale, tra cui Vogue, Vanity Fair e The New Yorker.  Ha elaborato un questionario rivolto ai turisti, e ha così stilato la classifica delle 10 isole più incantevoli del globo. Il questionario ha preso in considerazione i seguenti fattori: Clima tipicamente mediterraneo con stagioni calde e soleggiate da aprile a novembre e inverno molto mite; Cultura, che risente delle tracce delle numerose popolazioni che hanno abitato l’isola: dai Sicani ai Sicilioti, dai Fenici ai Greci, fino a Romani, Bizantini, Arabi e Normanni, senza dimenticare Francesi e Spagnoli; Cucina con ricette per tutti i gusti, dai più semplici e popolari fino ai più raffinati, ottimi i vini e famosi i dolci a base di ricotta.

© Riproduzione Riservata

Commenti