"Chinese Restaurant" a Taormina

“Chinese Restaurant” fa già innamorare la Cina di Taormina. La cosa si fa seria e decisamente interessante, perché il reality show che a partire da queste ore – e per tutto il mese di giugno – verrà girato a Taormina vede già per le strade della città la presenza di diversi cinesi che ammirano estasiati la capitale del turismo siciliano. Prove tecniche di “Chinatown” a Taormina? L’arguta provocazione social dello storico taorminese Piero Arrigo è destinata ad aprire il dibattito perché si ha, in effetti, la sensazione che il reality cinese potrebbe davvero aprire le porte ad una presenza sempre più ampia e tangibile poi di cittadini cinesi a Taormina. La rete televisiva che trasmette il programma “Chinese Restaurant”, d’altronde, raccoglie un enorme bacino di 25 milioni di ascoltatori e a questo punto tanti cittadini della Repubblica Popolare Cinese, potenziali spettatori dello show, potrebbero poi decidere di diventare futuri visitatori dell’Italia, della Sicilia e della Perla dello Ionio.

Little Chinatown. “Chinese Restaurant” che verrà girato al ristorante “Bella Blu”, di Carmelino Fichera, già da giorni ha portato la presenza nel centro storico di Taormina di numerosi cinesi (a partire ovviamente dagli addetti ai lavori) che sorridente e festanti non perdono occasione per fotografare la bellezza dei luoghi e gli angoli caratteristici della città e vivono l’evento come un momento di festa. La Via Pirandello di Taormina è diventata idealmente una little “Chinatown”, il punto dove si possono incontrare tanti cinesi perché lì si trova il “Chinese Restaurant”. Nei prossimi giorni arriveranno a Taormina vari personaggi che saranno protagonisti del reality show e che in Cina sono considerati delle autentiche star della tv, ed infatti attorno al set del programma sono stati posizionati anche gli uomini della sicurezza. Intanto, c’è già stato anche il primo incontro tra i prodotti siciliani e quelli cinesi, un ponte gastronomico che in prospettiva a questo punto può diventare foriero di buone cose per il turismo. E’ ancora presto per dirlo ma chissà che, insomma, nei prossimi anni non possa registrarsi un’impennata significativa di presenze turistiche orientali in città. Le premesse sembrano incoraggianti.

cinesi a Taormina in via Pirandello

Format di successo. Di certo c’è che dopo il recente sopralluogo delle scorse settimane di Pan Haiyong, produttore della Ko Media France, Taormina è stata scelta e voluta come location perfetta per le riprese del programma, e ora è tutto pronto per il via al programma. Una decisione accolta con entusiasmo dall’Amministrazione comunale del sindaco Mario Bolognari. Le riprese avvengono per conto della rete televisiva “Hunan Tv”, la cui produzione esecutiva è stata affidata alla tv “Ko Media France”. “Chinese Restaurant”, reality show cinese trasmesso da “Hunan Television” è un format dinamico che ha avuto successo già nella prima stagione che è stata presentata in anteprima il 22 luglio 2017 e ha poi avuto 11 episodi. La stagione 2 è stata presentata per la prima volta il 20 luglio 2018 e ha visto la messa in onda 12 episodi. Adesso verranno girati i nuovi episodi a Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti