Italo Mennella, presidente degli Albergatori di Taormina

“Non avrei mai pensato a questa tragica fine. Con la morte di Sergio Perroni se ne va un amico che ci lascia in questo modo così terribile ma che non potremo mai dimenticare e rimarrà sempre nei nostri pensieri”. Lo ha dichiarato Italo Mennella, presidente dell’Associazione Albergatori Taormina, amico di Sergio Claudio Perroni, lo scrittore che si è suicidato stamattina nel centro storico della località turistica.

Incredulità e amarezza. “Il suicidio di Sergio Perroni lascia un profondo dolore, un senso di incredulità ma anche tanta amarezza. E’ andato incontro a un destino impensabile e si fa davvero fatica anche a commentare quanto accaduto. Nessuno avrebbe mai potuto pensare a questa sua drammatica decisione. Quando ho appreso stamattina la notizia della sua morte sono rimasto senza parole. In questo momento il mio pensiero va alla moglie di Sergio e alla sua famiglia. Oltre lo sconcerto di questo gesto estremo, mi rimane il ricordo di tante cose fatte insieme e la grande stima per un uomo intelligente e generoso, brillante scrittore pieno di idee, con una carattere magari non semplice ma certamente una persona mai banale. Avrà sempre un posto speciale nel mio cuore”.

© Riproduzione Riservata

Commenti