piazza IX Aprile (foto Andrea Moscato)

Nonostante gli ultimi “ruggiti” del maltempo, che dopo aver guastato la Pasquetta potrebbe fare altrettanto in questi giorni, Taormina si conferma tra destinazioni preferite del turismo in questo anticipo di stagione turistica.

Le località preferite. Durante i ponti del 25 aprile e 1 maggio il 22% degli italiani faranno una vacanza della durata media di 4 giorni. La metà delle persone che sceglieranno di conceders qualche giorno di relax ha deciso di recarsi nelle città d’arte per visitare musei, monumenti e mostre. Un terzo prevede invece di andare verso destinazioni di mare. Le mete turistiche preferite sono Roma, Firenze e seguite da Taormina, seguite da Venezia, Palermo, Napoli, Matera e Lecce.

Prove tecniche d’estate. In Sicilia Taormina conferma saldamente la sua leadership, seguita da Palermo ma tra le mete preferite c’è anche Siracusa. Il cielo, come detto, per adesso è stato poco clemente ma ciò nonostante nella Perla dello Ionio sono già numerosi i vacanzieri che affollano le strade e hanno raggiunto la capitale del turismo siciliano senza preoccuparsi troppo del meteo incerto. I locali sono già al lavoro, e anche gli alberghi sono tornati in attività. Per adesso il movimento turistico è caratterizzato soprattutto dal “mordi e fuggi” ma, ad ogni modo, con il lungo ponte di questi giorni Taormina si sta già proiettando verso la stagione turistica.

© Riproduzione Riservata

Commenti