la Villa comunale di Taormina

La Giunta comunale dà l’ok ad un importante progetto per la riqualificazione della Villa comunale di Taormina, che da qualche settimana ha assunto la nuova denominazione di “Parco Florence Trevelyan”. L’assessorato ai Lavori pubblici, diretto da Enzo Scibilia, ha previsto infatti la realizzazione di un piano per il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione all’interno del parco. Si tratta di un intervento che potrà essere effettuato con un apposito finanziamento, per un importo di circa 100 mila euro. Il Comune ha intercettato un contributo dell’assessorato al Territorio ed Ambiente per “la realizzazione di interventi di messa in sicurezza di edifici ed infrastrutture pubbliche”.

Apertura notturna. Così si potrà effettuare l’adeguamento alla vigente normativa dell’impianto di illuminazione del giardino pubblico, ormai vetusto e inadeguato e si dovrebbe, in tal modo, consentire nuovamente alla Villa comunale di poter rimanere aperta nelle ore notturne. In passato, infatti, nei mesi estivi la Villa comunale rimaneva aperta al pubblico sino a tarda serata e rappresentava un punto di riferimento, un luogo di ritrovo per tanti residenti e turisti che potevano godere della frescura e del relax in un luogo di raro fascino. Ovviamente questa novità potrebbe diventare realtà non adesso ma nel 2020 e quindi nella prossima stagione turistica ma la casa municipale sta, intanto, avviando un iter che avrà l’obiettivo di contribuire ad un percorso generale di riqualificazione della villa.

© Riproduzione Riservata

Commenti