la torta di compleanno per don Enzo Biuso

Festa grande per gli 80 anni di don Enzo Biuso, storico direttore dei Salesiani di Taormina. Il sacerdote che per tanti anni è stato alla guida dell’Orario San Giorgio, che nel 2015 venne chiuso dopo 104 anni di storia, è stato festeggiato nelle scorse ore di fedeli e amici taorminesi che non hanno mai dimenticato l’impegno di don Biuso nella comunità di Taormina.

Buon compleanno. Nell’occasione è stata così ribadita la vicinanza, l’affetto e il sentimento di gratitudine sincera che la città ha verso “il direttore” – come tutti ancora adesso lo chiamano – che, di fatto, è ormai un taorminese d’adozione e spesso torna in città per salutare le persone a lui più care e che in questi anni ha celebrato diversi matrimoni in paese. Per don Enzo è stata approntata una speciale torta con un carrettino siciliano, simbolo per eccellenza dell’isola e autentica espressione popolare di una grande tradizione.

Il grazie del direttore. “Grazie di cuore a tutti – ha detto padre Enzo Biuso -. Dopo questi momenti di emozioni, sento il bisogno di esprimere la mia riconoscenza a quanti, sia Mi hanno fatto gli auguri in tanti modi, anche con i moderni mezzi social, con le chat, con Whatsapp e per telefono, e tutti mi hanno dato gioia con le loro parole. Con Don Bosco vi dico che “La gioia è la più bella creatura uscita da Dio dopo l’amore”. Grazie a tutti di vero cuore”.

Una storia che vive. Don Biuso rimane, insomma, nel cuore dei taorminesi una figura simbolo di quella storia che è parte indelebile della storia stessa di Taormina: quella dei Salesiani, il cui addio in città ha lasciato un vuoto e una ferita mai rimarginatasi ed il cui impegno di tanti bravi sacerdoti di questa congregazione per oltre un secolo ha cresciuto ed educato con importanti valori umani e morali generazioni di persone di questo territorio.

© Riproduzione Riservata

Commenti