la Giunta di Taormina con il dimissionario assessore Caltabiano

La Giunta di Taormina si prepara ad accogliere un assessore “ponte” per la sostituzione in Giunta del dimissionario Giuseppe Caltabiano. Il sindaco Mario Bolognari si appresta a sciogliere infatti in tempi brevi la riserva sulla scelta del quarto assessore che dovrà ricomporre il plenum della squadra di governo taorminese. Bolognari si starebbe indirizzando verso la nomina di un tecnico e la prospettiva che si affaccia all’orizzonte è quella di puntare su una figura di alta caratura che potrebbe anche restare in carica per pochi mesi, ad interim, con il compito specifico di traghettare cioè l’Esecutivo verso la scadenza cruciale della necessaria approvazione del bilancio 2018 e del previsionale 2019. Non si esclude, in particolare, che Bolognari possa individuare il nuovo assessore nell’ambito del mondo accademico.

Nomina per le incombenze. “Per il momento non posso anticipare nulla sui nomi che sto valutando – ha evidenziato Bolognari – ma certamente la soluzione arriverà in tempi stretti. Ovviamente la necessità è quella di affrontare nel miglior modo possibile e al più presto le incombenze amministrative e soprattutto la questione del bilancio”. Il Dup (Documento unico programmazione) e lo schema 2018-20 potrebbero arrivare in Consiglio comunale a maggio.

Le sfide da affrontare. Andrà risolto il nodo del fondo di accantonamento per il contenzioso e il tema dei bilanci Asm da esitare in Consiglio dal 2011 in poi. Sono questi i due aspetti che hanno scatenato le polemiche di questi giorni con l’opposizione, ma che soprattutto hanno portato alle dimissioni di Caltabiano, per “mancanza di rapporto fiduciario con i revisori dei conti”. Sulla questione è battaglia perché l’Amministrazione ha rivendicato una cosiddetta “operazione verità” sui conti e sostiene che sia in atto il risanamento del Comune mentre l’opposizione contesta che non ci sia “nessuna operazione verità” e ha chiesto le dimissioni del primo cittadino.

© Riproduzione Riservata

Commenti