il parcheggio Lumbi di Taormina

Potrebbe arrivare lunedì la svolta sulla spinosa questione della non applicazione del Decreto dignità all’Asm, chiesta dal Consiglio comunale con un apposito atto di indirizzo, ma soprattutto attesa dai lavoratori stagionali che rischiano di restare fuori dall’opportunità di impiego nelle strutture gestite dall’Azienda Servizi Municipalizzati. Si riunirà, infatti, lunedì la Prima commissione consiliare che proverà ad arrivare ad una soluzione nella complessa vicenda il cui relativo dibattito si protrae ormai da tempo e oltre ad Asm, e quindi il Comune, sta coinvolgendo i rappresentanti dei lavoratori e i sindacati nonché la ditta che si occupa della somministrazione di lavoro interinale all’Asm.

Rimuovere i paletti. L’ipotesi che si sta facendo strada è che potrebbe essere riconosciuta la caratteristica di ente pubblico da parte di Asm, e ciò consentirebbe che non venga applicato il decreto di dignità, rimuovendo in questa eventualità i paletti che oggi sono dal punto di vista fattore ostativo alle assunzioni stagionali. Il caso è di particolare interesse proprio perché viene sollecitata a gran voce la non applicazione in azienda dai vari lavoratori interinali che rischiano di vedersi chiuse le porte alla luce della riforma posta in vigore dal Governo nazionale. I legali delle parti stanno studiando il caso ma l’assenza di precedenti giurisprudenziali, poichè si tratta di una nuova riforma, non aiuta a risolvere il problema. Sul caso sta elaborando un parere il segretario generale del Comune, Nino Bartolotta.

Lavoratori in attesa. Si attende, insomma, in via definitiva se potrà essere superato il “muro” dei 24 mesi, limite massimo di impiego continuativo in azienda, consentendo a quel punto ai lavoratori con contratto a tempo determinato di tornare a prestare ancora servizio all’Asm. Il problema interessa numerose persone che da anni vivono con un impiego di alcuni mesi in Asm e, alle porte ormai dell’estate, seguono le fasi finali della discussione con trepidazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti