“Sono venuto a verificare la situazione della frana di Letojanni, a due passi dalla fantastica Taormina, ho voluto toccare con mano le numerose inadempienze del concessionario autostradale siciliano Cas. Entro un mese il Consorzio Autostrade Siciliane dovrà venire a Roma e dare delle risposte precise su ciò che è successo fino ad oggi è su ciò che intende fare per il futuro. Un’autostrada bloccata da quasi 4 anni è una cosa inaccettabile. Non saranno consentiti altri ritardi e altre inadempienze”. Lo ha detto il ministro Danilo Toninelli, che stamattina ha effettuato un sopralluogo insieme alla portavoce del M5S all’Ars, Valentina Zafarana, ed insieme alla deputazione nazionale e regionale del Movimento Cinque Stelle, alla frana a Letojanni, in atto dal 2015 lungo l’autostrada A18 Messina-Catania. Sul posto c’era anche l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone.

© Riproduzione Riservata

Commenti