la funivia Taormina-Mazzarò

Al rush finale i lavori di manutenzione annuale ella funivia di Taormina. L’impianto di collegamento su fune tra il centro storico e la zona a mare sarà pronto il prossimo weekend. Si attende l’annuncio ufficiale sulla data esatta ritorno in attività che verrà stabilito a breve da Asm ma il momento della riapertura dovrebbe concretizzarsi tra venerdì 29 e sabato 30 marzo.

Il punto sulle opere. “I lavori stanno procedendo a pieno ritmo – afferma il direttore d’esercizio della funivia, l’ing. Sergio Sottile – e siamo ormai vicini alle conclusione di quanto programmato. Gli interventi in atto stanno riguardando binari e ruote del carro motore. Dovranno essere effettuati l’esame della fune e le prove di carico. L’obiettivo è quello di poter riaprire il prossimo fin settimana”.

L’attesa degli operatori economici. L’impianto chiuso il 4 marzo scorso , dunque, sta per tornare a disposizione dell’utenza ed e’ una notizia molto attesa soprattutto dagli operatori economici. I titolari e gestori delle attività di Mazzaro’ e Isolabella, infatti, solitamente potevano contare sulla disponibilità della funivia già da dopo Carnevale ma quest’anno i lavori che scattavano sempre a gennaio invece sono partiti in ritardo. A breve torneranno anche operativi anche gli alberghi, che per la maggior parte riaccoglieranno la clientela dal periodo di Pasqua, cioè da fine aprile. La funivia gestita dall’Azienda Servizi Municipalizzati rappresenta il cuore pulsante e un tassello fondamentale per l’intera economia della zona a mare e lo scorso anno ha trasportato 992.725 passeggeri.

© Riproduzione Riservata

Commenti