Nino Bartolotta, nuovo segretario generale del Comune di Taormina

Nino Bartolotta è il nuovo titolare del ruolo di segretario generale al Comune di Taormina. Il 49enne professionista, attuale sindaco del Comune di Savoca, che dallo scorso novembre già svolgeva il ruolo di segretario a Taormina a scavalco è stato scelto dal sindaco Mario Bolognari per svolgere il compito stavolta a tempo pieno.

La manifestazione di interesse. Lo scorso 8 marzo il Comune di Taormina aveva pubblicato un avviso nel quale dava la possibilità a chi fosse interessato al ruolo di segretario generale a Taormina di farsi avanti nell’ambito dell’apposita manifestazione d’interesse finalizzata alla nomina presso il Comune della Perla dello Ionio. Sono prevenute agli uffici di Palazzo dei Giurati 5 manifestazioni di interesse da parte di altrettanti professionisti che puntavano a questo incarico. Con nota del 18 marzo scorso ha presentato la sua candidatura Nino Bartolotta, che come detto era già stato dal novembre del 2018 e sino a questo momento segretario comunale reggente a scavalco in servizio presso l’ente locale taorminese.

La scelta. “Bartolotta – si legge nella determina a firma del sindaco Bolognari – possiede le competenze giuridiche ed amministrative necessarie nonchè adeguata e pluriennale esperienza e professionalità, ai fini dell’espletamento dell’incarico di segretario generale a Taormina. Si è ritenuto, quindi, di procedere all’individuazione di Bartolotta quale segretario titolare della sede e di richiederne quindi l’assegnazione da parte del Ministero dell’Interno, della Prefettura di Palermo – ex Agenzia Autonoma per la gestione dell’Albo dei Segretari Comunali e Provinciali – sezione regionale della Sicilia”. Bartolotta risulta iscritto alla fascia B, sottofascia superiore a 10 mila abitanti e fino a 65 mila dell’Albo dei Segretari comunali e sin qui è stato anche segretario comunale titolare a Sortino e reggente a Melilli, nel siracusano. Poi l’approdo provvisorio a Taormina che ora diventa stabile.

© Riproduzione Riservata

Commenti