nuova fase della raccolta differenziata

Si avvicina il via alla raccolta dei rifiuti porta a porta in tutto il territorio di Taormina previsto a partire da giorno 1 aprile, e l’Amministrazione comunale avvia dal 18 marzo la distribuzione degli appositi contenitori alle famiglie. L’iniziativa si inquadra nell’ambito della riorganizzazione della raccolta differenziata disposta dal Comune. “Come previsto dal nostro programma – spiega in una lettera inviata ai cittadini taorminesi dal sindaco Mario Bolognari – stiamo portando avanti il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti avviato nei mesi scorsi in centro storico e nella restante area urbana. Nell’ottica di un servizio sempre più efficace, con sistemi e metodologie tecnologicamente avanzati a salvaguardia dell’ambiente, le attività presto saranno estese a tutte le vie della città”.

Il kit e il materiale. Così sarà consegnato alle famiglie dalla ditta incaricata (la Onofaro) ai residenti il kit di contenitori e il materiale informativo. Saranno, quindi, rimossi in via definitiva i cassonetti stradali nelle zone interessate dal “porta a porta” per cui non ci sarà più la possibilità di conferire liberamente i propri rifiuti, ma soltanto in delle giornate stabilite dal calendario, posizionando il contenitore specifico dinanzi alla propria abitazione.

Le indicazioni del sindaco. “I contenitori – spiega Bolognari – saranno dotati di sensore di rilevamento, quindi non dovranno essere ceduti, smarriti o rotti. In tal caso andranno contattati gli uffici comunali per la sostituzione. I contenitori saranno consegnati agli utenti Tarsu-Tares. Verranno organizzati anche degli incontri pubblici per illustrare ai residenti l’iniziativa”.

Date e orari. I contenitori verranno distribuiti a Trappitello (sede della delegazione comunale) dal 18 al 21 marzo, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 14 alle 17; a Mazzeo (sede della delegazione comunale) il 22 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17, il 23 marzo dalle 9 alle 13 e poi il 25 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17; a Taormina centro (al parcheggio Porta Pasquale) dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, dal 26 al 29 marzo, e dalle 9 alle 13 il 30 marzo.

Incontri pubblici. Gli incontri informativi con i cittadini avverranno il 19 marzo alle ore 18 a Trappitello nella delegazione comunale, il 22 marzo nella delegazione comunale a Mazzeo alle ore 18, e il 28 marzo alle ore 18 a Taormina centro nell’aula consiliare del Comune.

© Riproduzione Riservata

Commenti