Leonardo Le Mura, presidente Isvil di Gaggi

Asm prende atto della sentenza del Tar di Catania e restituisce il servizio di pulizie nei locali dell’Azienda Servizi Municipalizzata alla società cooperativa Isvil di Gaggi. Lo ha deciso la commissione aggiudicatrice dell’appalto da circa 700 mila euro, che riunitasi sulla procedura ha annullato l’esclusione dalla gara della Isvil che aveva spinto proprio la società di Gaggi ad intraprendere un’azione legale al tribunale etneo. Asm ha quindi disposto “l’aggiudicazione provvisoria della gara in questione, sotto riserva di legge”. L’atto è a firma del commissario liquidatore di Asm, Agostino Pappalardo, e di Maurizio Puglisi e Paolo Spadaro. Asm ha ritenuto di “dover prendere atto dell’ordinanza del Tar del 28 febbraio scorso.

Recepito il dispositivo del Tar. Il Tar di Catania ha accolto l’istanza cautelare dell’Isvil sull’appalto contro la decisione dell’azienda taorminese che aveva revocato, in precedenza, l’aggiudicazione della gara che aveva visto prevalere la società di Gaggi. La Quarta Sezione del Tar di Catania ha così sospeso adesso la determina Asm del 9 gennaio scorso, per effetto della quale la Isvil era stata esclusa dalla procedura. L’udienza per la trattazione nel merito della questione è stata quindi prevista per il 4 aprile. Secondo il Tar “parrebbe suscettibile di favorevole apprezzamento la censura con la quale è rilevato che la lex specialis non prevede l’automatica esclusione dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi del comma 2 dell’art. 97 del codice dei contratti pubblici”. Il servizio di pulizie era stato aggiudicato il 31 agosto 2018.

Il commento di Isvil. “Asm ha recepito la decisione del Tar e ci ha restituito il servizio – afferma il presidente di Isvil, Leonardo Le Mura -. Siamo contenti e soddisfatti che questa lunga vicenda abbia avuto finalmente un esito positivo. Adesso siamo pronti a rimboccarsi le maniche e a metterci al lavoro”.

© Riproduzione Riservata

Commenti