l'accoglienza agli studenti nell'aula magna della scuola "Ugo Foscolo"

L’Istituto Comprensivo 1 di Taormina conferma la sua vocazione ai progetti scolastici europei e in questi giorni è stato protagonista dell’iniziativa “Drop of water”. Si tratta di un programma europeo Erasmus plus che vede in corso un incontro con gli studenti di Polonia, Lituania, Inghilterra, Spagna e Grecia, sul tema dell’acqua. Nei giorni scorsi sono giunti a Taormina un gruppo di 22 studenti, di età compresa tra gli 11 e 14 anni, cittadini degli stati europei che prendono parte al progetto. Ad accoglierli a scuola il sindaco di Taormina Mario Bolognari e la dirigente scolastica Carla Santoro. Gli studenti sono rimasti ospiti per tutta la settimana appena trascorsa presso le famiglie dei ragazzi taorminesi dell’Istituto Comprensivo 1, che si sono organizzati per accoglierli nel migliore dei modi.

Il tour tra le bellezze dell’isola. Agli studenti è stato dato modo di visitare il Parco Archimede a Siracusa per effettuare anche piccoli esperimenti scientifici, e poi altre tappe tra le bellezze naturalistiche dell’isola come le Gurne dell’Alcantara e l’Etna. Sono state visitate dagli studenti europei inoltre Castelmola, Giardini Naxos e Taormina, con una tappa in particolare alla Riserva Naturale Orientata di Isolabella.

© Riproduzione Riservata

Commenti